Scadenze pagamenti per il 20 Agosto 2014

Scadenze pagamenti per il 20 Agosto 2014

Logo_2_Agenzia_Entrate

Scadenze per il 20 Agosto 2014

Il primo adempimento per i soggetti Iva è l’emissione e la registrazione delle fatture differite riguardanti beni consegnati o spediti durante il mese precedente. Sempre il 20 agosto, i sostituti d’imposta in effettuazione di operazioni di conguaglio sono tenuti al versamento delle somme a saldo e in acconto trattenute nel mese precedente relative all’Irpef (anche addizionali regionali e comunali). Allo stesso modo, i sostituti d’imposta sono chiamati anche a versare le ritenute su retribuzioni, pensioni e assimilati (sempre del mese precedente). 20 agosto: scadenza prefissata anche per i contribuenti Iva mensili, che in quel giorno dovranno liquidare l’imposta sul valore aggiunto per il mese di luglio. I trimestrali, invece, potranno versare l’Iva dovuta per il secondo trimestre, maggiorata dell’1 per cento – se non appartenenti a regimi speciali.

Mercoledì 20 agosto è anche la data da segnare in rosso sui calendari per quanto riguarda la Tobin tax, ovvero l’imposta sulle transazioni finanziarie, dovuta non solo dagli intermediari finanziari, ma anche da tutti coloro che pongono in essere questo tipo di transazioni in maniera del tutto autonoma. E’, inoltre, utile ricordare che si tratta anche della scadenza per il ravvedimento: un’occasione da non perdere per tutti i contribuenti che non hanno versato (del tutto o solo in parte) imposte e ritenute entro il 7 o il 16 luglio 2014. Infine, i titolari di partita Iva il 20 agosto vedono scattare l’adempimento del versamento relativo alla seconda rata dell’Irap per il saldo dell’anno 2013 e come acconto del 2014, con maggiorazione dello 0,40 per cento e interessi dello 0,33 per cento.

Ecco un riassunto di quello che deve essere pagato entro il 20 Agosto 2014 :

  • UNICO 2014 – SOCIETA’ DI PERSONE CON STUDI (CON MAGGIORAZIONE)

versamento con maggiorazione delle imposte risultanti dalla dichiarazione

  • UNICO 2014 – PERSONE FISICHE con studi (CON MAGGIORAZIONE) 

versamento con maggiorazione delle imposte risultanti dalla dichiarazione

  • UNICO 2014 – SOGGETTI IRES CON STUDI (CON MAGGIORAZIONE) 

versamento con maggiorazione delle imposte risultanti dalla dichiarazione (esercizio coincidente con l’anno solare e approvazione del bilancio nei termini ordinari)

  • DIRITTO ANNUALE CAMERA DI COMMERCIO (maggiorazione) 

versamento con maggiorazione diritto annuale camerale

  • CONTRIBUTI IVS ARTIGIANI E COMMERCIANTI (con studi) 

versamento con maggiorazione del saldo 2013 e prima rata acconto previdenziale 2014

  • GESTIONE SEPARATA INPS PROFESSIONISTI (con studi) 

versamento con maggiorazione del saldo 2013 e prima rata acconto previdenziale 2014

  • MODELLO IRAP 2014 (soggetti con studi) 

versamento con maggiorazione dello 0,4% dell’IRAP (saldo 2013 e I acconto 2014)

  • ADEGUAMENTO STUDI DI SETTORE (maggiorazione) 

versamento, con maggiorazione, dell’IVA derivante dall’adeguamento agli Studi di settore e dell’eventuale maggiorazione (3%)

  • RITENUTE 

versamento ritenute su redditi da lavoro dipendente e assimilati, lavoro autonomo, provvigioni nonché su corrispettivi per contratti d’appalto nei confronti dei condomini (mese precedente)

  • ADDIZIONALI 

versamento addizionali regionali/comunali su redditi da lavoro dipendente del mese precedente

  • IVA (mensile – trimestrale) 

liquidazione e versamento (mese e trimestre precedente)

  • IVA DICHIARAZIONE D’INTENTO (soggetti mensili e trimestrali) 

invio delle comunicazioni d’intento in relazione alle quali sono state emesse fatture senza applicazione dell’IVA registrate per il mese e trimestre precedente

  • IMPOSTA SUGLI INTRATTENIMENTI 

termine per il versamento dell’imposta sugli intrattenimenti del mese precedente

  • CONTRIBUTI INPS MENSILI 

versamento all’INPS da parte dei datori di lavoro dei contributi previdenziali a favore della generalità dei lavoratori dipendenti, relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente

  • CONTRIBUTI INPS – GESTIONE EX ENPALS MENSILI 

termine per il versamento contributi previdenziali a favore dei lavoratori dello spettacolo

  • CONTRIBUTI INPGI 

versamento dei contributi previdenziali dei giornalisti professionisti relativi alle retribuzioni maturate nel mese precedente

  • GESTIONE SEPARATA INPS COLLABORATORI 

versamento dei contributi previdenziali per i collaboratori a progetto, occasionali e associati in partecipazione corrisposti nel mese precedente

  • CONTRIBUTI IVS – ARTIGIANI E COMMERCIANTI – quota fissa sul minimale 

versamento dei contributi IVS da parte dei soggetti iscritti alla gestione INPS artigiani e commercianti (quota fissa sul reddito minimale)

  • AUTOLIQUIDAZIONE INAIL – RATA 

versamento rata

  • CONTRIBUTI ENASARCO (II trimestre) 

versamento contributi II trimestre 2014

Share the Post

About Autore

Commenti

Nessun commento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: