Tasi la proroga della proroga

Tasi la proroga della proroga

TASI

Versamento TASI

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze aveva annunciato, con il comunicato stampa del 19 maggio 2014, una proroga del versamento della TASI dovuta sugli immobili diversi dall’abitazione principale, in tutti i casi in cui i Comuni non hanno proceduto entro il 23 Maggio 2014 ad approvare le delibere che stabiliscono aliquote e detrazione del tributo.

Il versamento dell’imposta in tali casi slittava dal 16 Giugno al 16 Settembre.

Si ricorda che per espressa previsione di Legge invece è previsto il versamento della TASI per l’abitazione principale e assimilate direttamente al 16 dicembre 2014 se non verrà pubblicata sul MEF la delibera che stabilisce l’aliquota e le detrazione della TASI entro il 31 Maggio 2014.

Riassumendo:

1. per l’abitazione principale:

→ se la delibera che stabilisce aliquote e detrazione del tributo verrà pubblicata sul sito del MEF entro il 31 Maggio, il 16 giugno si dovrà versare la metà del tributo dovuto o, a scelta, l’intero importo;

→ se la delibera che stabilisce aliquote e detrazione del tributo NON verrà pubblicata sul sito del MEF entro il 31 Maggio, quanto dovuto dovrà essere versato entro il 16 Dicembre 2014.

2. per immobili diversi dall’abitazione principale:

→ se la delibera che stabilisce aliquote e detrazione del tributo è stata approvata entro il 23 Maggio e pubblicata sul sito del MEF entro il 31 Maggio, il 16 Giugno si dovrà versare la metà del tributo dovuto o, a scelta, l’intero importo;

→ se la delibera che stabilisce aliquote e detrazione del tributo NON è stata approvata entro il 23 Maggio e pubblicata sul sito del MEF entro il 31 Maggio, il versamento della metà del tributo dovuto andrà effettuato (o a scelta l’intero importo) entro il 16 Settembre 2014.

Share the Post

About Autore

Commenti

Nessun commento.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: