L'Agenzia per il Lavoro

dello Studio Gradelli


L’Agenzia per il Lavoro dello Studio Gradelli opera come delegato della FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO, agenzia per il lavoro del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro. I delegati, come i membri e collaboratori dello Studio Gradelli, sono dei professionisti che operano sul territorio nazionale per svolgere diverse attività. Oltre a quelle tipiche che l’Agenzia fornisce quali: la promozione dei Tirocini Formativi e di Orientamento e la Ricerca e Selezione del personale, negli ultimi anni, in attuazione di previsioni legislative più recenti, lo Studio promuove sul territorio quelle che vengono qualificate come POLITICHE ATTIVE per il lavoro: iniziative messe in atto dalle istituzioni (nazionali o regionali) per favorire l’occupazione e l’inserimento lavorativo.

Ci occupiamo di effettuare ACCOMPAGNAMENTI AL LAVORO di giovani iscritti al Programma di GARANZIA GIOVANI, il Piano europeo di contrasto alla disoccupazione giovanile. Di recente, essendo diventato, l’ASSEGNO DI RICOLLOCAZIONE una misura di programmazione nazionale permanente rivolta a soggetti disoccupati e privi di forme di sostegno al reddito, lo Studio si occupa di ricollocare i soggetti che ne fanno richiesta e che scelgono la nostra Agenzia per la ricerca di un lavoro.

A livello regionale, operiamo come Agenzia per il Lavoro per la ricollocazione di soggetti che hanno aderito al PROGRAMMA INTEGRATO PER L’OCCUPAZIONE (PIO), programma che prevede la definizione di un piano di ricerca intensiva di lavoro per chi è in possesso di determinate caratteristiche. Le attività che svolge l’Agenzia per il Lavoro dello Studio Gradelli sono molteplici e differenziate, rivolte in particolare a tutti coloro i quali abbiano interesse a ricollocarsi nel mondo del lavoro, ma anche alle aziende, nostre clienti e no, che intendono ricercare personale da ricollocare al loro interno.

Se sei interessato ad avere maggiori informazioni sulle attività dell’Agenzia, contattaci e visita il portale della FONDAZIONE CONSULENTI PER IL LAVORO

Consulenti per il Lavoro
Promozione di Tirocini Formativi
Finalizzati ad agevolare le scelte professionali dei giovani tramite un periodo di formazione in un ambiente produttivo e quindi con la conoscenza diretta del mondo del lavoro. Questo tipo di tirocinio è disciplinato dalle Regioni e dalle Province autonome: a livello nazionale sono comunque definiti degli standard minimi comuni, riferiti ad esempio agli elementi qualificanti del tirocinio, alle modalità con cui il tirocinante presta la sua attività, all'indennità minima.
Intermediazione e Ricerca e Selezione del Personale
Forniamo attività di mediazione tra domanda e offerta di lavoro: raccolta dei curricula, preselezione, promozione e gestione dell'incontro tra domanda e offerta, formazione (inserite nella terza sezione, questo tipo di agenzie sono iscritta automaticamente anche alla quarta e alla quinta). Per le attività di incontro domanda/offerta di lavoratori appartenenti alla categoria "gente di mare" è prevista una nuova sub-sezione 3.2 - intermediazione gente di mare.
Politiche Attive del Lavoro

I servizi e le misure di politica attiva del lavoro sono interventi volti a promuovere e favorire l'occupazione (inserimento/reinserimento lavorativo) e l'occupabilità (migliore spendibilità del profilo della persona e maggiore vicinanza al mercato del lavoro) di chi cerca lavoro.

A titolo esemplificativo di seguito alcuni dei servizi e le misure di politica attiva del lavoro che devono essere offerti, in forma integrata, alle persone disoccupate, a lavoratori e lavoratrici che beneficiano di strumenti di sostegno al reddito in costanza di rapporto di lavoro e a rischio di disoccupazione (art. 18 del decreto legislativo n. 150/2015):

Servizi e misure di politica attiva

  • Orientamento di base, analisi delle competenze in relazione al mercato del lavoro locale, profilazione e definizione delle azioni di ricerca di lavoro che devono essere compiuti dalla persona
  • Aiuto alla ricerca di un'occupazione, anche mediante sessioni di gruppo
  • Orientamento specialistico e individualizzato, da fornire attraverso il bilancio delle competenze e l'analisi degli eventuali fabbisogni di formazione, esperienze di lavoro o altre misure di politica attiva del lavoro, in relazione alla domanda di lavoro espressa a livello territoriale, nazionale ed europeo
  • Orientamento individualizzato all'autoimpiego
  • Accompagnamento al lavoro, anche con  l'utilizzo dell'assegno di ricollocazione
  • Formazione per la qualificazione e riqualificazione professionale, l'autoimpiego e l'immediato inserimento lavorativo
  • Promozione di esperienze lavorative per l'incremento delle competenze, anche mediante tirocinio
  • Incentivi al lavoro autonomo e tutoraggio per le fasi successive all'avvio dell'impresa
  • Incentivi alla mobilità territoriale
  • Strumenti per conciliare il lavoro con gli obblighi di cura verso minori o persone non autosufficienti
  • Prestazione di lavoro socialmente utile


Sulla base di questi servizi e misure e a partire dall'analisi dei fabbisogni e dalla profilazione dell'utente, va costruito e definito, un percorso di riqualificazione e collocazione sul mercato del lavoro. Le persone sono accompagnate nel loro percorso di avvicinamento e collocazione nel lavoro sia da parte dei centri per l'impiego, sia da parte di enti, pubblici o privati, accreditati ai servizi per il lavoro.

Outplacement - Ricollocazione Professionale

L’outplacement è una specifica attività di consulenza sulle risorse umane, che ha come finalità principale quella di accompagnare le stesse risorse in uscita da un’azienda, verso nuove opportunità professionali. Pertanto, un’attività estremamente importante quando un lavoratore si trova in condizioni in esubero, e desidera poter proseguire la propria attività lavorativa andando a ricollocarsi presso un’azienda.

Nella sua attuale versione, l’outplacement è stato introdotto e ridefinito da alcune norme legislative come il D.L. 276/03. Il servizio di outplacement è regolato dal Ministero del Lavoro e delle politiche Sociali, e può essere effettuato solo su specifico ed esclusivo incarico dell’organizzazione committente, ovvero dall’azienda presso cui la persona è assunta e sta per essere licenziata, o posta in cassa integrazione, o in mobilità. L’obiettivo, come già ricordato, è quello di favorire un suo ricollocamento nel mercato del lavoro.

Certificazione Delle Competenze
Servizi per l'individuazione, la validazione e la certificazione degli apprendimenti formali, non formali e informali rivolti alle persone interessate ad ottenere la certificazione delle competenze possedute ai fini di una maggiore spendibilità sul mercato del lavoro.
Formazione Finanziata

La formazione finanziata garantisce la possibilità per le aziende di offrire formazione continua e specializzata ai propri lavoratori dipendenti. Infatti non tutti sanno che per finanziare la formazione del personale l’azienda può accedere ai fondi paritetici interprofessionali introdotti dalla legge 388/2000 proprio a questo scopo.

Le aziende quindi hanno l’interessante opportunità di formare i propri dipendenti senza aggiungere ulteriori soldi, ma semplicemente destinando in maniera diversa alcuni contributi che già vengono conteggiati in busta paga. I corsi di formazione finanziata si possono organizzare nella propria azienda o in concomitanza con altre aziende (trattasi quindi rispettivamente di formazione aziendale e interaziendale) per accrescere le competenze professionali dei propri dipendenti. Si comprende quindi che la formazione finanziata è uno strumento molto importante e di grande aiuto per tutte quelle organizzazioni che vogliono essere all’avanguardia e formare continuamente il proprio personale. Più volte abbiamo sostenuto l’importanza della formazione in azienda in quanto la formazione dei dipendenti è fondamentale per mantenere la competitività dell’impresa nel proprio mercato di riferimento e per renderla attraente per le risorse che ci lavorano. Infatti personale motivato è anche personale produttivo.

La formazione del personale viene finanziata attingendo ai Fondi Interprofessionali messi a disposizione dalla stessa impresa.

Logo Studio Gradelli

Seguici sui social

CB Cashback World
® 2014 - 2020 StudioGradelli - P.I. 10696920585 | Sviluppato da ThinkNow.it